“Voucher Digitalizzazione 2021”: fino a 10.000€ di incentivo per aprire un e-commerce

“Voucher Digitalizzazione 2021”: fino a 10.000€ di incentivo per aprire un e-commerce

N.B. : Per valutare se si hanno i requisiti per accedere al Voucher digitale bisogna confrontarsi col proprio Commercialista.

 

L’emergenza sanitaria ha evidenziato come prioritario il processo di trasformazione digitale per le imprese italiane.

Il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) ha istituito il “Voucher Digitalizzazione” con lo scopo di finanziare Milioni di euro a favore della digitalizzazione dei processi aziendali delle micro, piccole e medie imprese italiane.

Cosa finanzia

Il voucher è usufruibile per l’acquisto di software, hardware e servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

I contributi saranno stanziati sotto forma di voucher da massimo 10.000 euro a copertura del 50%  delle spese ammissibili per l’acquisto di questi servizi in cui s’inserisce anche lo sviluppo di un’ecommerce.

Tra le innovazioni che, ormai, sono considerate un must have per le aziende abbiamo l’ecommerce.  Il commercio online al dettaglio è un mercato da 1.915 miliardi. Questo trend di crescita sembra non arrestarsi: si stima, infatti, che le vendite ecommerce rappresenteranno, entro il 2021, un business da 4.058 miliardi. In Italia vendono online circa 16.000 aziende e, seppure indietro rispetto ad altri Paesi europei, la previsione per il 2025 è di circa 50.000 aziende che attueranno i sistemi di vendite online.

 

Chi può beneficiare del voucher digitalizzazione?

Possono presentare domanda per la concessione del voucher le imprese:

  • micro, piccola o media impresa (mPMI)
  • che hanno sede legale e/o unità locale attiva sul territorio nazionale e sono iscritte al Registro delle imprese della Camera di commercio territorialmente competente
  • che non hanno ricevuto altri contributi pubblici per le spese oggetto della concessione del voucher.

Il portale del Ministero dello Sviluppo Economico ha una sezione dedicata agli incentivi per le imprese in cui vengono elencate tutte le agevolazioni attivabili. Può anche verificare eventuali bandi regionali o locali, che possono prevede voucher per la digitalizzazione delle PMI o incentivi per l’e-commerce.

Siete pronti a sfruttare questa opportunità?

Sedaweb Agency ti aiuta a costruire il tuo eCommerce per trasformarlo in risultati concreti. Lo facciamo da oltre 10 anni in svariati settori merceologici. Clicca qui per maggiori info o per richiedere un preventivo per la realizzazione di un sito ecommerce.

N.B. : Per valutare se si hanno i requisiti per accedere al Voucher digitale bisogna confrontarsi col proprio Commercialista.